Mercoledì 13 Dicembre 2017

 

*

G A N D H I

*

REGIA DI

RICHARD

ATTENBOROUGH

*

BEN KINGSLEY

( G A N D H I )

*

1983: 8 OSCAR

*

( DICIOTTO STROFE )

*

A fine ottocento:

colonizzatori

tutti scatenati

e conquistatori

dei territori...

in modo cruento.

Basta il...colore

per essere schiavi...

e pensa che bravi;

a Roma si dice:

manco a li  cani!

Cambio marciapiede?

Dove Dio provvede:

bòtte a bastone...

la razza " inferiore "

non ha una ragione

per essere migliore;

e sparì il sorriso;

là dove si è nati

schiavizzati tutti;

il pianto negli occhi:

non ci sono  sbocchi,

tutti rassegnati.

*

2

*

Quel treno fischiava:

" Mostrami il permesso...

ah, sei sovversivo:

respira è...concesso...

tu non hai l'accesso...".

Quello che viaggiava

si disse avvocato...

come ? di colore?

ci sta qualche errore

sul biglietto chiesto...

per Posta arrivato.

" Senza... repressione(!),

questa è ribellione.

Ecco gli ostacoli,

e se c'è furbizia

ci restiamo soli.;

la gente si vizia...

Avvisiamo i nostri,

mettiamo dei bandi:

son tutti avvisati...".

Lessero il biglietto,

ma non fece effetto:

avvocato G A N D H I ?

*

3

*

Pensano a un imbroglio:

disamina attenta,

fatta con orgoglio,

ma...vola lui, il foglio

e i motivi buoni.

Da terra raccoglie

cos'è disseminato:

bagaglio volato.

Ha la relazione

già preparata:

sembra un'idea pazza

e, in pubblica piazza,

la sera il sergente

si vede bruciare

(con "buona" maniera),

permesso a...brucare!

L'ufficiale  disse:

" Li prenda e li mandi,

non è mai successo...

( ma comincia adesso );

com'è il nome?", " GANDHI ! ".

*

4

*

Così nella  piazza,

braciere allestito:

"permesso" inglese...

un foglio arrostito,

ed hanno insistito.

Sudafrica impazza

la prima protesta;

sparuta presenza

di grande potenza:

non si era mai vista

lì contro i tiranni;

di inglese scompare

il lasciapassare...

che era quello strazio

di dargli dei buoni:

"Oh, man...ti ringrazio

che non mi imprigioni...",

così, sottomessi

e sempre più blandi:

" Ubbidir...tacendo";

ma un' anima bella

quaggiù si ribella:

l'avvocato   G A N D H I !

*

5

*

L'apartheid dei neri

( la segregazione ),

era  in Sudafrica;

la popolazione

sotto quel bastone 

di pestaggi veri.

Gandhi organizzò

a disubbidire;

la libertà ambire

e passivamente,

ma era la più dura

contro-dittatura.

Non voto agli indiani...

"Congresso" speciale

e, da esseri umani,

insieme si vale.

La guerra Boera...

ci si arruolarono

come volontari,

ma da " Sanitari "

e...alleanza vera.

*

6

Timido a parlare,

eppure avvocato.

Ma Gandhi arrossiva

e, solo abbigliato

da laureato

riuscì, a quanto pare,

a esser disinvolto.

Poi andava vestito,

in modo insistito,

proprio da gentleman...

come un londinese.

Da quel...treno lì

la voce affluì

a fare riunioni...

non si curò più,

ebbe soluzioni...

" le genti laggiù "!

Sì, un fatto sociale,

divenne un "dispetto"

contro il "Grande Impero".

Strategia partiva:

difesa passiva...

per tutti rispetto!

*

7

*

Così quel fermento

aveva provocato

raduno a Congresso:

tutto lì era nato;

si era diramato,

e fu un ...lieto evento!

Opporsi al " padrone "

che era sempre armato,

e da disarmato

così...passivamente.

Malgrado colpiti...

manifestavano

e aumentavano!

E la repressione

a indiano immigrato,

anche punizione,

che era malmenato.

Sette anni di lotte,

e poi ci fu il "botto"...

con tutti i Diritti.

Ma  nel mondo il male:

la Guerra Mondiale

quindici- diciotto.

*

8

*

La Comunità

indiana laggiù

(prima della guerra),

Sindacato...fu

bello che insediato.

Ed in India, là

volle ritornare.

Ora era un Impero:

tutto per intero...

sotto i britannici

più che mai padroni.

Sciopero organizzò...

e attacco scattò:

mille indiani in piazza;

dalla truppa inglese

la mitraglia impazza:

mille salme stese.

Lui, sempre arrestato:

senza fanatismo

e consapevole

di opporcisi al male,

di..."Casa Reale",

con il pacifismo.

*

9

*

E dopo il massacro...

la rivoluzione;

la collera e l'ira

da popolazione...

cosa gli propone?

Un grande lavacro:

entrare al Partito

contro gli inglesi

e tutti coesi.

I tessuti stessi

erano ormai smessi:

senza vesti indiane...

poveri a fiumane;

l'Economia andò

dritta al fallimento:

tutto si fermò,

lui disse: "Un momento,

si fa autocritica,

è nostro lo sbaglio...,

e proseguirono.

Fu spettacoloso

e...miracoloso...

uso del TELAJO!!!

*

10

*

E nell'Economia

colpì quel nemico...

che naufragò.

" Riprendete, dico,

arcolajo... amico-

disse con bonomia-

le merci tessili

con tessuto indiano...".

Ne fu, mano a mano,

con quel grande impatto

lo smantellatore.

Calarono a...radi,

con la stoffa khadi,

gli affari inglesi.

La vera luce era,

ad indiani offesi,

la loro bandiera.

Senza di uno sparo,

col nemico armato

che perse burbanza...

nò, non era finita...

la storia infinita...

ma era rispettato!

*

11

*

Settecentomila

villaggi, dovunque,

li visitò un anno

con la gente ovunque,

arrivata al dunque...

e che li arrivò,

e che li sfilò.

.Era la vera India:

ne vide il bisogno,

proprio un brutto sogno;

gente come piante...

ma senza alimento!

Le lacrime dentro

e nel cuore al centro.

Così i volontari

per scuole e ospedali;

importanza pari

contro tutti i mali.

L'India, nel progresso,

con la tenerezza

della "Grande Anima"(°)

che la accarezzava,

che se l'abbracciava,

con la sua tristezza.

*

(°) Mahatma Gandhi:

***Grande Anima***

*

12

*

Leader assoluto,

ma per aggregare;

" Indian Opinion "

lo volle fondare;

e la stampa dare

allo sconosciuto.

Vita monastica

nell'ASRHAM comune

tutte pelli brune

a collaborare

(pure lui tra gli altri),

c'era da spazzare?

Gandhi, tuttofare,

il tempo riempire;

e si aggregava

i bagni a pulire,

e poi si pregava:

ma un Dio universale

che alberga in ognuno:

lo spirito umano...

Religiosi dentro

e sempre Dio al centro:

in tutti e ciascuno!

*

13

*

La " Disobbedienza ",

ma quella " Civile ",

e fu " satyagraha":

creato con stile

( con i voti a pile ) (°)

in Sede e d'urgenza.

Qualsiasi rifiuto,

da "legge" sancito,

veniva punito:

indiano frustato

da inglese padrone

e, poi, in prigionia:

ma senza amnistia

e senza indulgenza;

Gandhi, dentro e fuori.

Lui alla sentenza:

" ...ma senza...favori...";

tipica la frase

a portarlo...dentro...

a "ingiusta condanna!".

Si sentiva così

il popolo lì...

e fino al rientro!

*

" DISOBBEDIENZA CIVILE "

(°) Termine  scelto  dai

lettori di "Indian Opinion".

*

14

*

Nell'andirivieni

conobbe GESU'(!),

lo presentò TOLSTOI

(cristiano e di più),

da terre laggiù.

I valori pieni

li trasmise in Posta:

fu corrispondenza...

da non farne senza.

 E Gandhi perplesso:

" la pesca del pesce ",

lui vegetariano,

ma è così lontano?

Gesù al pacifismo

è stato geniale,

e proselitismo

qui nel mondo vale;

e contro le guerre

e senza nemici

sogno di una vita...

Ma anche più vario

è l'epistolario

fra i due saggi amici.

*

15

*

Dell'Indipendenza

è fondamentale

( si celebra ancora ),

" LA MARCIA DEL SALE ":

cento in marcia e sale,

con  santa pazienza,

la fila al percorso.

Si andò tutti al mare,

e per imparare

come raffinarlo

e ottenerne un uso.

Gli  inglesi padroni,

senza esitazioni,

e sempre picchiando...

un sessantamila...

solo (!) incarcerando.

Per l'immensa fila

fu riappropriazione...

questo il risultato

per tutta la gente,

e  un unico danno:

Gandhi, per un anno,

venne incarcerato.

*

16

*

Inghilterra, intanto,

tutti ad aspettare

che Gandhi ne uscisse...

per poter parlare

sul che cosa fare.

Del "Cigno" era il canto:

britannici arresi...

che lo arrestavano...

ma ne parlavano...

e da "prigionieri"

di "tattiche" nuove.

IRWIN  era lì

quando Gandhi uscì:

centomila erano,

anche più, altroché;

i sogni si avverano!

IRWIN... VICERE',

che da progressista

vedeva... lontano:

i ""DIRITTI" ammessi;

"COSTITUZIONE"..."se"...

Gandhi la propose 

al  Popolo  Indiano...

*

17

*

...ma è da venire

quella "Democrazia"

( era solo scritta );

per andarsene via

non trovavano...via.

Come reagire,

debilitato...era

da lunghi digiuni.

E non solo alcuni

ma, adesso più che mai,

vennero arrestati

e a migliaia uccisi.

Ed era lì  a dire

di non reagire;

però fece  effetto:

gente senza sbocchi,

come fosse un getto

corrosivo agli occhi.

Detenzione a tutti:

non cambia il registro,

è il quarantatre.

CHURCHILLl ha giurato,

Churchill è spietato:

è Primo Ministro!

*

18

*

Della guerra...un lampo:

ne fu...vincitore!

" Che muoia di fame...",

disse con furore

di Gandhi ( un Signore! ),

e non c'era scampo.

Ma a guerra finita...

divennero tristi:

quei LABURISTI,

in quelle ellezioni,

si affermarono.

Si potè parlare

senza reticenza

e fu INDIPENDENZA ! (°)

La legge più...sana

per una Nazione:

popolo libero...

non più così inviso

da sottometterlo.

Da allora è da amare

( e da familiare ),

il MAHATMA...ucciso!

*

INDIPENDENZA DELL'INDIA

*****24 marzo 1947******

*

MORTE DI GANDHI

30 GENNAIO 1948

*

DOMENICA, 25 SETTEMBRE 2016

*

**********************************